Italian fashion

Italian fashion

La moda italiana (Italian Fashion) è una delle più importanti del mondo, con la Francia, Stati Uniti d’America, Gran Bretagna e Giappone.
La moda è parte della cultura italiana.
I centri della moda Italiana sono Milano, Roma, Firenze, Napoli e Venezia.
Dal 2009 Milano è a tutti gli effetti considerata capitale della moda, passando avanti a New York, Parigi, Roma e Londra. Grandi brand italinani, come Armani, Valentino, Versace, Prada, Etro, Trussardi, Moschino, Bottega Veneta, Ermenegildo Zegna, Basile e Dolce & Gabbana etc. hanno sede a Milano. Moltissime a Milano anche le boutique di case di moda internazionali, come Abercrombie & Fitch, Louis Vuitton, H&M e Ralph Lauren.

Due volte all’anno, a Milano si tiene la settimana della moda, come a New York, Londra, Parigi, Tokyo e Los Angeles. L’area dove la moda milanese è maggiormente presente è il cosiddetto quadrilatero della moda, racchiuso tra le vie Monte Napoleone, Manzoni, della Spiga e corso Venezia. Altri importanti canali dello shopping sono la galleria Vittorio Emanuele II, piazza Duomo, via Dante e corso Buenos Aires.
Il palazzo di Malta a Roma, con la boutique di Hermès in via Condotti
Anche Roma è considerata una capitale della moda. Importanti case di moda di lusso, e gioielli, come Bulgari, Fendi, Gattinoni, Renato Balestra, Laura Biagiotti,Sandro Ferrone e Brioni hanno sede o sono state fondate a Roma. Inoltre, altre grandi etichette internazionali come Chanel, Dior, Prada, Dolce & Gabbana, Gucci, Max Mara, Tod’s, Ferragamo, Armani e Versace hanno boutique di lusso a Roma, soprattutto lungo la celebre via dei Condotti e via Frattina.
Oltre a Milano e Roma, anche Firenze si distingue nel mondo della moda. La città di Firenze è casa di alcuni delle più grandi firme dell’alta moda, come Roberto Cavalli, Gucci, Salvatore Ferragamo, Ermanno Scervino, Patrizia Pepe, Enrico Coveri e molte altre ancora. Inoltre a Firenze si tiene ogni anno Pitti Immagine, uno tra gli eventi di moda più prestigiosi ed importanti del panorama della moda internazionale.


Italian fashion is one of the most important in the world, with France, the United States of America, Great Britain and Japan.
Fashion is part of Italian culture.
The centers of Italian fashion are Milan, Rome, Florence, Naples and Venice.
Since 2009 Milan is in effect considered the capital of fashion, moving forward to New York, Paris, Rome and London. Great Italian brands, such as Armani, Valentino, Versace, Prada, Etro, Trussardi, Moschino, Bottega Veneta, Ermenegildo Zegna, Basile and Dolce & Gabbana etc. they are based in Milan. There are also many boutiques of international fashion houses in Milan, such as Abercrombie & Fitch, Louis Vuitton, H & M and Ralph Lauren.

Twice a year, Milan is held in fashion week, as in New York, London, Paris, Tokyo and Los Angeles. The area where Milan fashion is most present is the so-called fashion quadrilateral, enclosed between the streets of Monte Napoleone, Manzoni, della Spiga and corso Venezia. Other important shopping channels are the Vittorio Emanuele II Gallery, Piazza Duomo, Via Dante and Corso Buenos Aires.
The Malta palace in Rome, with the Hermès boutique in Via Condotti
Rome is also considered a capital of fashion. Important luxury fashion houses, and jewelry, such as Bulgari, Fendi, Gattinoni, Renato Balestra, Laura Biagiotti, Sandro Ferrone and Brioni are based or were founded in Rome. In addition, other major international labels such as Chanel, Dior, Prada, Dolce & Gabbana, Gucci, Max Mara, Tod’s, Ferragamo, Armani and Versace have luxury boutiques in Rome, especially along the famous Via dei Condotti and Via Frattina.
In addition to Milan and Rome, also Florence stands out in the fashion world. The city of Florence is home to some of the biggest names in haute couture, such as Roberto Cavalli, Gucci, Salvatore Ferragamo, Ermanno Scervino, Patrizia Pepe, Enrico Coveri and many others. Moreover, in Florence, Pitti Immagine is held every year, one of the most prestigious and important fashion events on the international fashion scene.

Carrello
Translate
Torna su